Covid-19 - Nuove misure di contenimento previste dal dpcm del 13 ottobre

Data:
14 Ottobre 2020

In vigore da oggi, mercoledì 14 ottobre e per i prossimi 30 giorni, le misure contenute nel nuovo DPCM del 13.10.2020.

Innanzitutto, vengono prorogate le misure previste dal DL del 7 ottobre, e cioè:

OBBLIGO DI USARE LA MASCHERINA AL CHIUSO E ALL'APERTO
- Obbligatorio avere sempre con sé la mascherina.
- Obbligatorio indossare la mascherina nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all'aperto, a eccezione dei casi in cui sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi
Fortemente raccomandato l’utilizzo della mascherina all'interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi.

Dall'obbligo è escluso
- chi fa attività sportiva
- i bambini sotto i 6 anni
- i soggetti con patologie e disabilità incompatibili con l'uso della mascherina.

LE PRINCIPALI NOVITÀ CONTENUTE NEL NUOVO DPCM sono:

- GITE SCOLASTICHE
Sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche, tutte le gite scolastiche e le uscite a fini didattici.

- BAR E RISTORAZIONE
- Fissati limiti di orario e di somministrazione di cibi e bevande per i locali pubblici (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Somministrazione consentita sino alle ore 24:00 con servizio al tavolo e sino alle ore 21:00 in assenza di servizio al tavolo.
- Consentito la consegna a domicilio e l'asporto
Non è possibile il consumo in loco o nelle adiacenze dopo le ore 21 del cibo d'asporto

SPORT
- Consentita l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere svolte presso palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati (nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento).
- Consentito praticare sport di contatto da parte di società professionistiche (o dilettantistiche, ma riconosciute da Coni o Cip) nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive federazioni
- Vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale (es. calcetto e basket tra amici)

POSTI ALLO STADIO
- Consentita la presenza di pubblico, con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori per manifestazioni sportive all’aperto e di 200 spettatori per manifestazioni sportive in luoghi chiusi (con obbligo di misurazione della temperatura all’accesso e l’utilizzo della mascherina).

FESTE
- Compleanni, lauree e tutti gli altri festeggiamenti saranno vietati nei locali pubblici e nelle discoteche all’aperto o al chiuso.
- Fissato il limite di 30 invitati per i festeggiamenti conseguenti a cerimonie civili o religiose (seguendo comunque le regole già previste dai protocolli e dunque il distanziamento di un metro tra le persone e l’obbligo di mascherina)
- Fortemente raccomandato l'utilizzo dei dispositivi anche all'interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi.
- Forte raccomandazione a evitare di ricevere in casa, per feste, cene o altre occasioni, più di sei familiari o amici con cui non si conviva.
Consentite fiere e congressi nel rispetto della normativa vigente.

CINEMA, CONCERTI, LUOGHI DELLA CULTURA
- Resta per gli spettacoli il limite di 200 partecipanti al chiuso e di 1.000 all'aperto, con il vincolo di un metro tra un posto e l'altro e di assegnazione dei posti a sedere.
- Consentito frequentare musei e altri luoghi della cultura (nel rispetto della normativa).

Allegati

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 14 Ottobre 2020