Adozione di misure urgenti volte a contenere i consumi energetici del comune di Bagnolo in Piano

Data di pubblicazione:
17 Novembre 2022
Adozione di misure urgenti volte a contenere i consumi energetici del comune di Bagnolo in Piano

Con Deliberazione n. 68 del 11/11/2022 la Giunta comunale di Bagnolo in Piano ha disposto l’adozione delle seguenti misure volte a contenere i consumi energetici nel breve periodo:
a) ritardare di un'ora l'accensione serale, al tramonto, entro i limiti di legge, di tutti i punti luce della pubblica illuminazione dislocati sul territorio comunale;
b) anticipare di un'ora lo spegnimento mattutino, all'alba, entro i limiti di legge, di tutti i punti luce della pubblica illuminazione dislocati sul territorio comunale;
c) mettere in atto azioni organizzative, informative e di controllo, finalizzate alla riduzione dei consumi di energia elettrica e gas da riscaldamento negli immobili comunali, nelle scuole e nelle palestre;
d) durante il periodo invernale, in tutti gli immobili comunali e nelle scuole, sia mantenuta una temperatura di 19°C (+/- 2°C);
e) durante il periodo invernale, in tutti gli immobili comunali e nelle scuole, si anticipi di 1 ora, rispetto a quella attuale, lo spegnimento dell’impianto;
f) mettere in atto lo spegnimento dell'impianto di riscaldamento degli uffici comunali nei pomeriggi delle giornate di martedì e giovedì, con invito ai dipendenti, che usufruiscono dello smart working, ad utilizzare la giornata di smart working, già prevista negli accordi individuali in essere, nei suddetti pomeriggi e qualora intendano fruire della seconda giornata di smart working, prevista dalle nuove Linee di indirizzo in materia di lavoro agile per i dipendenti dell'Unione Terra di Mezzo e dei Comuni aderenti, dovranno obbligatoriamente osservarla nei pomeriggi del martedì e giovedì sopra indicati;
g) durante il periodo estivo si limiti l’utilizzo dei condizionatori d’aria, riservandolo alle giornate ed alle ore più calde, verificando lo spegnimento degli apparecchi quando si lasciano i locali;
h) sia sempre verificata, lasciando i suddetti locali, ai fini del contenimento dei consumi, la chiusura di porte e finestre e lo spegnimento degli impianti di riscaldamento e climatizzazione, salvo particolari e comprovate esigenze;
i) le luci e tutte le attrezzature elettriche siano spente, ai fini del contenimento dei consumi, lasciando i suddetti locali, salvo particolari e comprovate esigenze.

Le disposizioni di cui ai punti d), e) non si applicano:
• agli edifici pubblici interessati da utenze sensibili quali Centro Diurno di Bagnolo in Piano, Asilo Nido “Pollicino”, Scuola dell'Infanzia “Dandelion”, piscina comunale di Bagnolo in Piano;

Le presenti misure hanno carattere provvisorio e temporaneo,  sono attivate in via sperimentale per fare fronte al momento attuale di incertezza ed emergenza sul piano energetico, saranno seguite con costante monitoraggio e potranno essere oggetto di rivisitazione in ragione di fatti sopravvenuti.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 25 Novembre 2022