Immagine non trovata

Facendo seguito al Decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna n. 109 del 12 giugno 2020, è stata emessa l'Ordinanza n. 16 del 22 giugno 2020 con la quale il Sindaco ha ordinato la riapertura immediata delle aree gioco presenti all'interno di parchi, giardini, aree verdi del territorio comunale destinate alle attività ludico-ricreative all'aperto, disponendo la contestuale revoca della precedente Ordinanza sindacale n. 14 del 23 maggio 2020.

L'Amministrazione garantirà una approfondita pulizia delle attrezzature ludico-ricreative tre volte alla settimana, nelle giornate di lunedì, mercoledì e sabato.

Ricordiamo comunque che:
- è consentita la frequentazione delle aree gioco presenti all'interno di parchi, giardini, aree verdi nel rispetto del divieto di assembramento e dell’obbligo del distanziamento sociale di almeno un metro;
- i genitori devono provvedere all'auto-monitoraggio delle condizioni di salute proprie e dei figli e devono astenersi dal consentire la frequenza delle aree gioco in caso di comparsa di sintomi sospetti per COVID-19;
- i bambini e ragazzi devono adottare le misure igienico-comportamentali prescritte, compatibilmente con l’età e con il loro grado di autonomia e consapevolezza anche con la collaborazione dei genitori/accompagnatori;
- la mascherina di protezione delle vie aeree deve essere utilizzata da genitori, accompagnatori ed eventuale personale, e dai bambini e ragazzi sopra i 6 anni di età.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 21 Settembre 2020